E’ possibile chiedere il risarcimento dei danni subiti a cose o a persone per cause dovute a malfunzionamenti o disservizi nel patrimonio pubblico.
I richiedenti devono presentare istanza scritta contenente la causa, il luogo e la data del sinistro nonchè l’importo del danno subito.

Entro 30 giorni viene inoltrata all’assicurazione del Comune la richiesta del cittadino.

Documentazione necessaria:

Allegati alla domanda:

  • Fotografie del luogo;
  • Preventivi di spesa o fatture quietanzate della riparazione.